Clicca per visitare il sito della Presidenza nazionale in un'altra finestra

 

Dotazioni di sicurezza per le unità da diporto

Qui di seguito è possibile trovare l'elenco ufficiale delle dotazioni previste a bordo delle unità da diporto, in base al Decreto 5 ottobre 1999 n. 478 "Regolamento recante norme di sicurezza per la navigazione da diporto" (G.U. del 17.12.1999). Queste norme si applicano a tutte le unità; da diporto, escluse le navi.

 

Salvagenti anulari (Decreto Ministero Trasporti e Navigazione 29/9/1999, n. 385) Riflettore radar (Decreto Ministero Trasporti e Navigazione 29/9/1999, n. 386) Segnali di soccorso (Decreto Ministero Trasporti e Navigazione 29/9/1999, n. 387) Bussole magnetiche (Decreto Ministero Trasporti e Navigazione 29/9/1999 , n. 388)

Attenzione: dal 1997 è in vigore un'importante disposizione sulle dotazioni di bordo, prevede che Le unità da diporto devono essere dotate dei mezzi di salvataggio e delle dotazioni di sicurezza prescritte per la distanza dalla costa ove la navigazione è effettivamente svolta.

 

Fasce di navigazione

Nei fiumi, torrenti e corsi d'acqua | Entro 300 metri | Entro un miglio | Entro 3 miglia | Entro 6 miglia | Entro le 12 miglia | Entro 50 miglia| Senza limiti |Fanali | Estintori | Cassetta medicinali | Giubbotti | Tabella


Navigazione nei fiumi, torrenti e corsi d'acqua:

1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo 1 salvagente anulare con cima


Navigazione entro i 300 metri dalla costa:

nessuna dotazione


 

Navigazione entro 1 miglio dalla costa:

1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo 1 salvagente anulare con cima 1 pompa o altro attrezzo di esaurimento (solo barche senza marchio "CE") estintori (solo barche senza marchio "CE")


 

Navigazione entro le 3 miglia dalla costa:

1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo 1 salvagente anulare con cima 1 boetta fumogena 2 fuochi a mano a luce rossa; fanali regolamentari (in caso di navigazione diurna fino a 12 miglia: almeno una torcia a luce bianca, con batterie di rispetto); segnale sonoro (fischietto); per barche oltre i 12 metri, fischio e campana (la campana può essere sostituita con un dispositivo sonoro portatile); 1 pompa o altro attrezzo di esaurimento (solo barche senza marchio "CE") estintori (solo barche senza marchio "CE")


 

Navigazione entro le 6 miglia dalla costa:

1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo; 1 salvagente anulare con cima 1 boetta luminosa; 2 boette fumogena 2 fuochi a mano a luce rossa; 2 razzi a paracadute a luce rossa; fanali regolamentari (in caso di navigazione diurna fino a 12 miglia: almeno una torcia a luce bianca, con batterie di rispetto); segnale sonoro (fischietto); per barche oltre i 12 metri, fischio e campana (la campana può essere sostituita con un dispositivo sonoro portatile); 1 pompa o altro attrezzo di esaurimento (solo barche senza marchio "CE") estintori (solo barche senza marchio "CE")


 

Navigazione entro le 12 miglia dalla costa:

Apparecchio galleggiante (per tutte le persone a bordo); 1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo; 1 salvagente anulare con cima 1 boetta luminosa; 2 boetta fumogena bussola e tabella di deviazione (quest'ultima solo per imbarcazioni); 2 fuochi a mano a luce rossa 2 razzi a paracadute a luce rossa fanali regolamentari (in caso di navigazione diurna fino a 12 miglia: almeno una torcia a luce bianca, con batterie di rispetto) segnale sonoro (fischietto); per barche oltre i 12 metri, fischio e campana (la campana può essere sostituita con un dispositivo sonoro portatile) 1 apparato Vhf 1 pompa o altro attrezzo di esaurimento (solo barche senza marchio "CE") estintori (solo barche senza marchio "CE")


 

Navigazione entro le 50 miglia dalla costa:

zattera di salvataggio (per tutte le persone a bordo) 1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo 1 salvagente anulare con cima 1 boetta luminosa 2 boetta fumogena bussola e tabella di deviazione (quest'ultima solo per imbarcazioni) 1 orologio 1 barometro 1 binocolo carte nautiche della zona di navigazione strumenti di carteggio 3 fuochi a mano a luce rossa 3 razzi a paracadute a luce rossa fanali regolamentari (in caso di navigazione diurna fino a 12 miglia: almeno una torcia a luce bianca, con batterie di rispetto) segnale sonoro (fischietto); per barche oltre i 12 metri, fischio e campana (la campana può essere sostituita con un dispositivo sonoro portatile) 1 apparato Vhf 1 riflettore radar 1 pompa o altro attrezzo di esaurimento (solo barche senza marchio "CE") estintori (solo barche senza marchio "CE")


 

Navigazione senza alcun limite dalla costa:

1 Epirb zattera di salvataggio (per tutte le persone a bordo) 1 giubbotto di salvataggio per ogni persona a bordo 1 salvagente anulare con cima 1 boetta luminosa 2 boetta fumogena bussola e tabella di deviazione (quest'ultima solo per imbarcazioni) 1 orologio 1 barometro 1 binocolo carte nautiche della zona di navigazione strumenti di carteggio 4 fuochi a mano a luce rossa 4 razzi a paracadute a luce rossa fanali regolamentari (in caso di navigazione diurna fino a 12 miglia: almeno una torcia a luce bianca, con batterie di rispetto) segnale sonoro (fischietto); per barche oltre i 12 metri, fischio e campana (la campana può essere sostituita con un dispositivo sonoro portatile) 1 apparato Vhf 1 riflettore radar 1 pompa o altro attrezzo di esaurimento (solo barche senza marchio "CE") estintori (solo barche senza marchio "CE")


 

Fanali regolamentari:

le unità a motore di lunghezza inferiore ai 12 m possono mostrare un fanale bianco visibile per tutto l'orizzonte e i fanali laterali; le unità a motore inferiori ai 7 m e con velocità non superiore ai 7 nodi possono mostrare un fanale bianco visibile per tutto l'orizzonte; le unità a vela o a remi inferiori ai 7m possono avere a bordo una torcia elettrica, o un fanale a luce bianca da mostrare in tempo utile per prevenire l'abbordaggio.


Estintori:

Gli estintori utilizzati a bordo delle unità da diporto devono essere di tipo omologato. Non è richiesta la visita periodica. L'estintore comunque deve essere conservato in buono stato di manutenzione e, se è presente l'indicatore, deve trovarsi nella posizione di carico (zona verde).

Estintori per natanti e imbarcazioni abilitate a navigare entro le 6 miglia:

Con motore di potenza inferiore o uguale a 25 hp: 1 estintore da13B Con motore di potenza fra i 25 e i 200 hp: 1 estintore da 21B Con motore con potenza superiore ai 200 hp: 1 estintore 34B

Estintori per imbarcazioni abilitate a navigare fino alle 12 miglia/senza limiti dalla costa e per navi da diporto:

Con potenza dell'apparato motore inferiore a 25 hp: 1 estintore da 13B in plancia o posto guida; 1 estintore da 13B in prossimit¦ dell'apparato motore; 1 estintore da 13B in ciascuno degli altri locali o gruppi di locali tra loro adiacenti. Con potenza dell'apparato motore da 25 a 100 hp: 1 estintore da 13B in plancia o posto guida; 1 estintore da 21B in prossimit¦ dell'apparato motore; 1 estintore da 13B in ciascuno degli altri locali o gruppi di locali tra loro adiacenti. Con potenza dell'apparato motore da 100 a 200 hp: 1 estintore da 13B in plancia o posto guida; 2 estintor1 da 13B in prossimit¦ dell'apparato motore; 1 estintore da 13B in ciascuno degli altri locali o gruppi di locali tra loro adiacenti. Con potenza dell'apparato motore dai 200 ai 400 hp: 1 estintore da 13B in plancia o posto guida; 1 estintore da 21B e 1 da 13B in prossimit¦ dell'apparato motore; 1 estintore da 13B in ciascuno degli altri locali o gruppi di locali tra loro adiacenti. Con potenza dell'apparato motore dai 400 ai 500 hp: 1 estintore da 13B in plancia o posto guida; 1 estintore da 34B e 1 da 21B in prossimit¦ dell'apparato motore; 1 estintore da 13B in ciascuno degli altri locali o gruppi di locali tra loro adiacenti. Con potenza superiore ai 500 hp: 1 estintore da 13B in plancia o posto guida; 2 estintori da 34B in prossimit¦ dell'apparato motore; 1 estintore da 13B in ciascuno degli altri locali o gruppi di locali tra loro adiacenti.

Specifiche

Nell'estintore la classe alfabetica (A, B, C, D) indica la classe di fuoco che lo strumento è; idoneo a spegnere; per esempio la lettera "B" indica fuochi derivanti da liquidi infiammabili, come benzine, olii, nafta, kerosene etc. Il numero che precede la lettera, invece, indica la capacit¦ estinguente dell'estintore. Sulle unit¦ da diporto possono essere sistemati anche estintori omologati per le classi di fuoco A o C purchÈ omologati anche per la classe di fuoco B.


Cassetta dei medicinali:

La cassetta dei medicinali è obbligatoria a bordo delle imbarcazioni abilitate a navigare "senza alcun limite dalla costa". Il contenitore deve essere di materiale rigido, galleggiante e a chiusura stagna. Ecco il minimo dei medicinali che devono essere tenuti a bordo.

1 flacone di disinfettante per uso esterno a base di ammonio quaternario da 250 cc; 1 flacone in vetro scuro di ammoniaca; 5 confezioni di bende in varie misure; 1 confezione di cerotto adesivo; 1 confezione di cerotti medicati; 1 pacco da 250 grammi di cotone idrofilo; 1 forbice comune; 1 confezione di garza idrofila compressa, in varie misure; 1 confezione di garza vaselinata compressa, in varie misure; 1 laccio emostatico; 1 confezione di stecche per fratture;


Giubbotti di salvataggio

VHF Ogni unità da diporto deve tenere a bordo giubbotti di salvataggio sufficienti per il numero di persone trasportate. I giubbotti devono essere del tipo a stola, adatti alla taglia di chi li utilizza e devono riportare la marcatura "CE". Possono essere utilizzati anche giubbotti di tipo apporvato secondo le regole Solas 74 emendate. In questo caso devono riportare il marchio Solas 74/83. Riguardo i giubbotti CE legge consente di tenere una cintura di salvataggio di non inferiore a "100 N" per ogni adulto presente a bordo, e una cintura non superiore a "60 N" per ogni bambino o ragazzo. E' consentito utilizzare anche giubbotti di tipo gonfiabile, purché il sistema di gonfiatura sia automatico e non manuale o a fiato.

I giubbotti di tipo CE hanno un numero che indica la loro spinta di galleggiamento espressa in "Newton" ("50 N", "100 N", "150 N","275 N").

Modello "50 N", ovvero con una spinta di galleggiamento pari a 50 Newton. Non si tratta di un giubbotto di salvataggio, ma di un "aiuto al galleggiamento". E' adatto per adulti e bambini in grado di nuotare e quando gli eventuali soccorsi siano vicini. Attenzione: questo modello ("50N") non può far parte delle dotazioni"ufficiali" di bordo, lo possono invece utilizzare tutti coloro che svolgono un'attività per la quale la legge prescrive di indossare sempre una cintura di salvataggio (windsurfisti, conducenti di acquascooter etc.).

Modello "100 N", ovvero con una spinta di galleggiamento pari a 100 Newton. E' adatto ad adulti e bambini non nuotatori, per un utilizzo in acque relativamente calme; riporta chi lo indossa in posizione supina, con la testa lontano dall'acqua, in circa 10 secondi.

Modello "150 N", ovvero con spinta di galleggiamento pari a 150 Newton. Adatto per adulti e bambini, non nuotatori, in caso di cattivo tempo e per navigazioni in alto mare; consente la rotazione del corpo in acqua entro cinque secondi.

Modello "275 N" ovvero con spinta di galleggiamento pari a 275 Newton. Adatto per la navigazione in alto mare, anche in condizioni estreme; utilizzabile sopra indumenti pesanti. In acqua riporta la persona in posizione supina entro cinque secondi.


Tabella (clicca per visualizzare la tabella relativa alle dotazioni di sicurezza)